Facebook CANCELLA 120.000 membri del gruppo in cui le persone hanno pubblicato storie di presunte reazioni avverse al vaccino Covid

LINK al Originale post

https://dailyexpose.co.uk/2021/04/27/facebook-deletes-120000-member-group-where-people-posted-stores-of-alleged-adverse-covid-vaccine-reactions/

…. ” …..  Facebook ha cancellato un gruppo popolare e in rapida crescita sulla sua piattaforma in cui i membri condividevano storie su presunti effetti collaterali negativi del vaccino COVID-19.

Il gruppo, “VITTIME E FAMIGLIE DEL VACCINO COVID-19” , aveva oltre 120.000 follower quando è stato rimosso dalla piattaforma dei social media e guadagnava più di 10.000 follower a settimana.

La chiusura della pagina segue l’annuncio da parte del gigante della tecnologia di nuove restrizioni che limitano ciò che gli utenti possono pubblicare sui vaccini COVID-19.

In base alle nuove regole , le seguenti affermazioni sono ora vietate su Facebook:

  • Afferma che “i vaccini non sono efficaci nel prevenire la malattia da cui dovrebbero proteggere”
  • Afferma che “COVID-19 è artificiale o prodotto”
  • Afferma che “è più sicuro contrarre la malattia che ottenere il vaccino”
  • Afferma che “i vaccini sono tossici, pericolosi o causano l’autismo”

Inoltre, Facebook sta aggiungendo etichette di verifica dei fatti a tutti i post riguardanti coronavirus e vaccini. Queste etichette affermano che i vaccini sono sicuri e indirizzano gli utenti a fonti che Facebook ha ritenuto “autorevole”, come l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Fai conoscere il Blog!

Lascia un commento